Autore - Gruppo Indaco

immagine di una Aedes koreicus, zanzara coreana

Aedes koreicus: la zanzara coreana continua a diffondersi in Italia

AedAedes koreicus è una zanzara di origine asiatica, diffusa in Corea, Giappone, Cina e Russia asiatica. È stata segnalata per la prima volta in Italia nel 2011, in provincia di Belluno. Da allora un’intensa attività di monitoraggio è stata messa in atto in tutto il territorio del nord-est per determinare l’attuale diffusione. Inoltre, studi di campo e di laboratorio, condotti nell’ambito di un progetto sulle specie invasive, sono tuttora in corso per chiarire alcuni aspetti importanti e ancora poco [...]

Leggi ancora...

Rimedi contro le zanzare: repellenti e rimedi naturali

Perché pungono le zanzare? Le zanzare pungono, ovviamente, per nutrirsi del nostro sangue. Tuttavia, per comprendere come difendersi dalle punture di zanzare occorre capire come esse siano in grado di individuarci. Ad attirare le zanzare sono infatti le secrezioni di anidride carbonica (contenuta in particolar modo nel fiato), il sudore e l’acido lattico. La zanzara riesce a percepirli grazie a particolari “chemo-recettori” posizionati sulle antenne, che le consentono di individuare e catalogare il bersaglio “vivo” già a 36 metri di [...]

Leggi ancora...

Come difendersi dalla punture di api, vespe e calabroni

Con l’arrivo della bella stagione e delle vacanze si intensificano le uscite e le attività ricreative all’aperto e torna puntualmente a diffondersi la preoccupazione per le punture d’insetto. Ogni anno numerose persone vengono punte da api, vespe e calabroni. Questi insetti, appartenenti alla famiglia degli Imenotteri, quando pungono iniettano nella vittima una piccola quantità di veleno neurotossico. (altro…)

Leggi ancora...

Vespe e calabroni: eliminare i nidi in casa

Vespe, api e calabroni: il problema dei nidi Nel periodo estivo, magari durante le vacanze in campagna o al mare, è frequente venire a contatto con insetti che prediligono costruire il proprio nido nei pressi o a ridosso della case e di altri edifici, all’interno di ambienti poco utilizzati (come appunto le secondo case al mare o in campagna), in aree di transito o nelle vicinanze di un luogo di lavoro. Tra tutti sono gli imenotteri (api, vespe, calabroni, formiche) che, [...]

Leggi ancora...